• blog@coesitalia.eu

CRI che stabilisce i limiti di età per guidare le ambulanze fino a 80 anni

  • 14

CRI che stabilisce i limiti di età per guidare le ambulanze fino a 80 anni

Una Ordinanza presidenziale della CRI che stabilisce i limiti di età per guidare le ambulanze fino a 80 anni

Foto di repertorio dalla rete

In sostanza viene modificato l’articolo 54 del Testo Unico delle norme per la circolazione dei veicoli della Croce Rossa Italiana.
Va precisato che questo TU non ha nulla a che fare con il Codice della Strada e le patenti civili; infatti le sospensioni/revoche e tutti i provvedimenti delle patenti CRI vengono adottate con atti interni dei rispettivi organi di controllo e di esecuzione. (ASAPS)…

http://www.asaps.it/50699-_una_ordinanza_presidenziale_della_cri_che_stabilisce_i_limiti_di_eta_per_guidar.html#


14 Comments

MAX

Giugno 15, 2015at 2:05 pm

…Ci aggiungerei anche…. E NON VEDERLI!!! 🙁

Nek

Giugno 15, 2015at 3:12 pm

Spero proprio di non essere io uno dei pazienti trasportati da questi autisti experties! 🙂
ROBA DA MATTI!!! MAA COME GLI VENGONO IN MENTE A QUESTI CERTE IDEE???

    Gabriele

    Marzo 26, 2021at 12:03 pm

    Non è difficile, basta rinunciare al trasporto..una firma ed è tutto a posto…………

      Pgiorgio66

      Marzo 26, 2021at 8:24 pm

      Per le ambulanze di soccorso, rinnovo ogni 5 anni fino a 65 poi dopo due anni fino a 67 poi ogni anno, mi sembra fino a 70.
      Il rinnovo è soggetto a visita medica, prova dei riflessi e assenza di patologie invalidanti.
      A parte pochissimi fortunati è difficilissimo avere in 118 un autista sopra i 70 anni, e oggi ci sono settantenni che fanno le maratone!
      Quindi, stiamo sereni e andiamo oltre i titoloni faziosi.

Dario

Giugno 15, 2015at 4:08 pm

Mi vien da pensare sia una conseguenza nella mancanza di nuovi volontari….

    MAX

    Giugno 16, 2015at 1:00 pm

    Potresti aver ragione Dario.

montanari moreno

Giugno 17, 2015at 11:44 am

Ad ogni problema c’è un rimedio, quando l’autocertificazione te lo permette. Non solo le patenti, ma anche la formazione, non esiste, se non creata direttamente da una Commissione una ulteriore valutazione se il personale dedicato al 118 è idoneo all’emergenza.
Il corso dedicato x essere volontario non ha i criteri di valutazione e preparazione per il servizio di emergenza….. ma ..va bene così!!!!!
Il tutto a scapito del cittadino, utente. Ci si limita a lamentarsi per le lunghe attese in Pronto Soccorso.
Comincio a pensare che anche la Stampa abbia interesse a non parlarne………

    Pgiorgio

    Marzo 25, 2021at 7:51 pm

    Non dica cazzate!
    I volontari CRI sono certificati in molte regioni direttamente dall’AREU.
    A 80 anni comunque le ambulanze in urgenza non le guidi più.

Gabriele

Marzo 22, 2019at 3:03 pm

Leggo tante stupidaggini di persone che non sanno, ma volgiono ugualmente scrivere!!!

    MAX

    Marzo 23, 2019at 7:43 pm

    Ciao Gabriele, purtroppo sul web si trovano TANTI strafalcioni, ognuno scrive e commenta a suo piacimento. A noi sta valutare questi scritti ed ignorarli se ritenute stupidaggini..e contemporaneamente valutare lo stato d’intelligenza di chi scrive. Un saluto.

      Gabriele

      Marzo 23, 2019at 11:33 pm

      Condivido il tuo pensiero….
      Ciò che intendo io è che bisognerebbe evitare di scrivere se non si sanno le cose, perchè si rischia di dare info errate ed anche di allarmare..Perchè il corso alla CRI ti prepara anche per i servizi di emergenza, e credimi lo fa anche bene. Al contrario di quello che scrive qualcuno………

Gabriele

Marzo 26, 2021at 12:01 pm

Chissà perchè in qualche sede, i danni alle ambulanze sono i più giovani a procurarli!!Boh? Chissà?

    MAX

    Marzo 26, 2021at 7:32 pm

    Gabriele…sicuramente i piu’ giovani mancano di esperienza e hanno una casistica maggiore di procurare danni. Ma devi ammettere che… chi ha tanti anni sulle spalle e con l’andare degli anni..i deficit aumentano…vista riflessi ecc. proprio come i veicoli con 300 400 mila km che continuamente girano! Vorresti farmi credere che questi veicoli non sono usurati nelle proprie parti?

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Archivi

6 visitatori online
6 ospiti, 0 membri
Complessivo: 675 alle 08-06-2018 12:51 am UTC
Numero max di visitatori odierni: 6 alle 01:49 am UTC
Mese in corso: 39 alle 05-12-2021 08:02 am UTC
Anno in corso: 80 alle 03-17-2021 12:03 pm UTC