• blog@coesitalia.eu

ARTICOLI

  • 4

4 Comments

MAX

giugno 19, 2011at 7:23 am

Non rimane che dire…GRAZIE INFERMIERI!!! invece di creare professionalità nel servizio….o per paura che l’autista ricopra la figura dell’infermiere….si schierano dalla parte opposta!!! Non rimane altro che aspettare…a questo punto… che un altra figura NON sanitaria…ricopra il ruolo dell’Infermiere!!! e già succede!!!!

Pez76

giugno 19, 2011at 6:40 pm

Niente di nuovo…

Nek

giugno 19, 2011at 8:59 pm

Be’ se non altro questo articolo dimostra che l’IPASVI, o solo questi infermieri non hanno capito che la proposta di profilo professionale dell’Autista Soccorritore proposta dall CoES assieme alle organizzazioni sindacali di categoria NON E’ DI TIPO SANITARIO MA TECNICO!!! CAPITELO UNA VOLTA PER TUTTE!!! CRAPE!!!

alessandro toscana

giugno 20, 2011at 7:39 pm

ma cosa devono capire Nek…,questi non conoscono neanche la differenza che passa tra una figura sanitaria e una figura tecnica,invece di preoccuparsi delle tematiche dell’autista soccorritore,il cui riconoscimento legale è assai lontano…….,perchè non pensano a fare bene ciò che gli compete….??????quanto alla nostra figura,si tranquillizzino,se volevo fare cose che competono all’infermiere avrei intrapreso quel percorso formativo………..come tutti i miei colleghi……..

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Archivi

1 visitatori online
1 ospiti, 0 membri
Numero max di visitatori odierni: 7 alle 01:21 am UTC
Mese in corso: 133 alle 06-09-2018 07:04 am UTC
Anno in corso: 176 alle 05-15-2018 09:46 am UTC
Complessivo: 499 alle 06-25-2016 11:56 am UTC